Il potere di un profumo o di una situazione che richiama il passato.

Alcune situazioni o stimoli fanno venire in mente ricordi lontani. E' sufficiente uno stimolo oppure si tratta di condizioni eccezionali e in genere sono necessari diversi stimoli?
A volte è sufficiente un solo stimolo, come un particolare profumo o tono di voce per innescare una memoria, a volte gli stimoli devono essere più numerosi, sia che si tratti di stimoli esterni che di stimoli prodotti dalla nostra stessa mente, alla ricerca di un ricordo. Pochi stimoli sono sufficienti per innescare memorie forti o recenti, col tempo, invece, sono necessari diversi stimoli per riprodurre una memoria: ma numero degli stimoli in grado di innescare una memoria diminuisce man mano che il tempo trascorre, così che il ricordo diventa sempre più sfocato. Questo fenomeno risulta chiaramente dagli studi di una psicologa, Marigold Linton, che ha condotto su se stessa una delle ricerche più accurate in tema di memorie autobiografiche. Per quasi quindici anni ha messo per iscritto, giorno dopo giorno, la descrizione di almeno un paio di eventi di rilievo, o che almeno tali le parevano al momento: a distanze varie, mesi o anni, Linton è andata a rileggersi quei ricordi ed ha visto che, inizialmente, i ricordi sono vivi e non sono necessari molti suggerimenti per rievocarli, ma man mano che il tempo trascorre e i ricordi si affievoliscono, il numero di suggerimenti in grado di far ritornare alla mente quell'esperienza si assottiglia sempre più. C'è bisogno di uno stimolo che combaci in modo quasi perfetto con la memoria di un tempo perché un antico ricordo venga ricuperato, come ad esempio sa chi non ritorna più da tanto tempo in un luogo che una volta gli era familiare: all'inizio si può verificare un senso di spaesamento ma all'improvviso un qualche particolare in apparenza insignificante può ridestare il ricordo nella sua interezza. All'inizio, ogni chiave è buona per aprire la serratura del ricordo, col tempo la chiave è sempre più specifica.

Il secolo che sta volgendo al termine è stato dominato dagli acidi nucleici e dalle proteine. Il prossimo si concentrerà sulla memoria e sul desiderio. Sarà in grado di rispondere alle domande che questi temi sollevano?
François, Jacob, Il topo, la mosca e l’uomo (1998)