La memoria può essere manipolata dalle foto.

Un esperimento condotto recentemente da Elizabeth Loftus docente della University of California - Irvine e da alcuni ricercatori dell’università di Padova, Franca Agnoli e Dario Sacchi, ha evidenziato che mostrare foto ritoccate di accadimenti storici può cambiare la memoria che i soggetti conservano di quegli eventi.

La ricerca è stata fatta utilizzando immagini che si riferiscono alla protesta di Beijing del 1989 (Piazza Tiananmen) e la protesta contro la guerra in Iraq di Roma del 2003. Nel primo caso, le foto originali sono state modificate inserendo assediamenti di persone ai lati dei carri armati (inducendo il sospetto che questi si fossero fatti un varco tra la folla). Nel caso di Roma, tra la folla sono state inserite alcune figure di manifestanti mascherati in atteggiamento minaccioso e qualche poliziotto. Queste immagini sono state mostrate ad un campione composto da 299 soggetti (con un’età tra i 19 e gli 84 anni), divisi in due gruppi: ad uno sono state mostrate le foto originali, all’altro le foto ritoccate. Tutti i soggetti hanno dovuto poi rispondere a domande concernenti gli eventi (numero feriti e vittime coinvolte, entità danni, livello di intervento da parte della forza pubblica, livello di violenza, eccetera). Il gruppo che ha visto le immagini manipolate ha ricordato gli eventi come maggiormente pericolosi e con un superiore contenuto di violenza.

Elizabeth Loftus invita a riflettere sul significato di questi risultati. La manipolazione di foto, infatti, è uso sempre più frequente: prestigiose testate giornalistiche (Los Angeles Times e USA Today) hanno ammesso di avere modificato digitalmente le foto che hanno pubblicato. Questo, secondo la Loftus, è pericoloso perché non ne siamo consapevoli e non adottiamo le opportune strategie attentive per difenderci.

In sintesi, quindi, la manipolazione sulle immagine può guidare non solo la nostra prima lettura di un evento, ma persino contribuire ad una distorsione del ricordo dello stesso.

Fonte: www.ScienceDaily.com (2007, November 21). Memory Can Be Manipulated By Photos.
Fonte: Journal of Applied Cognitive Psychology.

Il secolo che sta volgendo al termine è stato dominato dagli acidi nucleici e dalle proteine. Il prossimo si concentrerà sulla memoria e sul desiderio. Sarà in grado di rispondere alle domande che questi temi sollevano?
François, Jacob, Il topo, la mosca e l’uomo (1998)